Un fantastico brusio – su, su e via!

Questo blog post doveva essere riguardo le immersioni a Malta, ma deve attendere poiché sono ancora eccitato dal volo in un Delta Jet ultraleggero per gentile concessione di Buzz Flying Malta. Ė stata probabilmente la cosa più vicina al paracadutismo.

Leon era il mio pilota; senza dubbio è veramente un uomo nato per volare. Nelle sue abili mani il piccolo aereo giallo ci portò in cielo in pochi secondi e il vento si precipitò ad accoglierci entrambi con una leggera brezza. Il cielo, il blu e il mare l’epitome della calma.

Poi cominciò lo spettacolo. Volando lungo la linea di costa sud-occidentale, Leon ci ha portato entrambi lungo le scogliere di Dingli verso le splendide spiagge su quel lato dell’isola. Gnejna bay, Ghajn Tuffieha bay e Golden bay sono state meravigliose da guardare da 1100 piedi. I bagnanti ci hanno salutato con la mano e abbiamo fatto un cenno di saluto.

Volando verso nord a 60 nodi, abbiamo raggiunto Paradise bay e girato per la spiaggia sabbiosa prima di dirigerci verso la piccola isola dell’arcipelago maltese – l’isola di Comino. Santa Marija bay era piena di yacht e persone che si godevano il mare limpido e bello intorno a questo gioiello di un’isola.

Ho dovuto ricordare a me stesso che non stavo sognando e così Leon ha scattato un selfie di entrambi dal suo cellulare.

Leon ha poi svoltato verso sud e ci siamo diretti verso il Complesso di Bay Street e be.HOTEL, girando due volte sopra il complesso prima di spingerci verso Valletta, la capitale di Malta e i suoi maestosi bastioni.

Il momento culminante di tutto ciò è stato probabilmente quando abbiamo sorvolato il Grand Harbour, vedendo Fort St. Angelo e Bighi da quell’altezza in una cabina di pilotaggio aperta ha lasciato bei ricordi nella mia mente.

Purtroppo, tutte le cose devono finire ed è giunto il momento per Leon di girare verso la pista di atterraggio di Luqa.

L’atterraggio è stato un puro piacere, come se il terreno si stesse precipitando verso di noi per darci  il saluto di ritorno sulla terra. Abbiamo toccato delicatamente senza il minimo urto!

Consiglio vivamente questa fantastica esperienza fornita da Buzz Flying Malta a chiunque in vacanza a Malta. In 45 minuti si riesce quasi a vedere l’intera isola dal cielo. Il brivido è così bello che c’è la possibilità di diventarne dipendenti!

Se volare in una cabina aperta potrebbe sembrare un po’ troppo scoraggiante, Buzz Flying Malta offre anche voli in Ikarus C42B che ha una tettoia chiusa. (l’aereo bianco visto sullo sfondo)

James Davis è il COO di Bay Street Group che gestisce be.HOTEL

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *